Indie-blog.com
Rassegna indipendente di cinema, musica, letteratura ed arte



Musica

5 dicembre 2011

Nun Te Scurda’ – Raiz feat. Pietra Montecorvino e M’Barka Ben Taleb

More articles by Gennaro Libergena »
Written by: Gennaro Libergena
Tag:, , , , ,
passione








Passione è un film documentario su Napoli e la sua musica, vero e proprio atto d’amore di John Turturro per la città all’ombra del Vesuvio. L’attore e regista di origine italoamericana aveva già dimostrato un’attenzione particolare all’arte partenopea, portando in sala Questi Fantasmi di Eduardo al teatro Mercadante, ricevendo anche critiche discrete.

Il film si muove tra cartoline della città, vicoli stretti, aneddoti raccontati da Turturro stesso, e brani classici interpretati da artisti d’eccezione. Certo come atto d’amore è tutto positivo, e non c’è spazio per le tante ombre di Napoli; ma per il tema scelto non ce n’era proprio bisogno. Peppe Barra, Massimo Ranieri, Lina Sastri sono alcuni dei nomi chiamati da Turturro a cantare la loro città. Stona la presenza di Fiorello che canta Caravan Petrol: un pezzo stroico come quello di Carosone poteva magari avvalersi di un’interpretazione più napoletana.

Nun Te Scurda’ è un brano del 1995 degli Almamegretta, reinterpretato per l’occasione dallo stesso Raiz, accompagnato da una grandissima Pietra Montecorvino e da M’Barka Ben Taleb.



Potrebbe interessarti:

  1. Accussì Va ‘O Munno – ‘A67 feat. Edoardo Bennato
  2. [Audiovisioni] Telephone – Lady GaGa feat. Beyoncè
  3. Sleepwalker, di Nostalgia 77 feat. Josa Peit
  4. Goccia – Cristina Donà feat. Robert Wyatt
  5. Se la Scelta Fosse Mia – Marracash feat. Co' Sang


About the Author

Gennaro Libergena
Gennaro Libergena





 
 

 
napoli24

24 cortometraggi su Napoli. Mario Spada racconta i ragazzi di vita del suo mini-film

Raccontare Napoli è una sfida, un rischio che hanno affrontato in molti, ma sono stati pochi i lavori letterari o cinematografici capaci di imbrigliare un animale tanto ribelle, sospeso perennemente tra il vecchio e il nuovo, ...
by A. P.
0

 



0 Comments


Be the first to comment!


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>